Croce Rossa al Gran Premio di Monza

Volontari cuneesi della Croce Rossa

al Gran Premio di Monza.

Cuneo – Lo scorso weekend da Busca e Paesana con un mezzo del

Comitato Provinciale CRI

Anche quest’anno alcuni volontari della Croce Rossa Italiana della Provincia di Cuneo hanno collaborato, per la 4° volta consecutiva, con i volontari CRI del Comitato di Nova Milanese (MB) nell’assistenza al pubblico che affolla numeroso l’autodromo nazionale di Monza in occasione del Gran Premio di Formula 1 presso il ‘Campo Ascari’ (uno dei 6 dislocati all’interno del parco di Monza).
La Croce Rossa Italiana gestisce infatti interamente il servizio di assistenza sanitaria dentro e fuori la pista.
Nova e Cuneo, che ha partecipato con due volontari rispettivamente da Busca e Paesana, hanno presidiato il ‘Campo Ascari’, operativi 24 ore su 24. Venti volontari, un medico ed un infermiere hanno gestito i servizi di primo soccorso. Ambulanza e tenda infermeria erano sempre a disposizione dei visitatori per le cure del caso: dalla semplice medicazione fino all’ospedalizzazione dei casi più gravi.
Oltre cinquanta gli interventi effettuati all’interno e fuori dal campo durante i quattro giorni di servizio. Quattro giorni intensi per gli operatori CRI che nonostante il caldo e la fatica di ogni anno sono sempre disposti a rimettersi in gioco ed impegnare il loro tempo per gli altri.
 

Lascia un Commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: