Area Emergenza


AREA 3 EMERGENZA

DELEGATO AREA 3 EMERGENZA

SOL.BASSOVERONESE@EMERGENZA.CRI.IT

Obbiettivi-tuttiPrepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri 

 

La Croce Rossa Italiana si adopera per garantire un’efficace e tempestiva risposta alle emergenze nazionali ed internazionali, attraverso la formazione delle comunità e lo sviluppo di un meccanismo di risposta ai disastri altrettanto efficace e tempestivo.
La gestione sistematica delle emergenze e dei disastri inizia con la preparazione ad un’azione condotta da volontari e staff organizzati ed addestrati, nonché con la pianificazione ed implementazione di attività volte a ridurre il rischio di disastri ed emergenze, anche incoraggiando l’adozione di misure comportamentali ed ambientali, ed a prevenire e ridurre la vulnerabilità delle comunità.
Gli effetti di un disastro possono essere ridotti se la situazione viene stabilizzata il prima possibile, consentendo quindi alle persone di iniziare a ricostruire le proprie vite e la propria comunità. L’intervento a seguito di un disastro mira a facilitare il ristabilimento dei meccanismi interni della comunità colpita, promuovendo  la ricostruzione di una società più inclusiva e riducendo il rischio di vulnerabilità in caso di disastri futuri.

Obiettivi specifici:

  • Salvare vite e fornire assistenza immediata alle comunità colpite dal disastro
  • Ridurre il livello di vulnerabilità delle comunità di fronte ai disastri
  • Assicurare una risposta efficace e tempestiva ai disastri ed alle emergenze nazionali ed internazionali
  • Ristabilire e migliorare il funzionamento delle comunità a seguito di disastri
 

Costituiscono attività quadro di quest’area:

  1. le attività di prevenzione e preparazione delle comunità ai disastri;
  2. le attività di risposta alle emergenze nazionali;
  3. la risposta ai disastri internazionali;
  4. le attività psico-sociali in emergenza;
  5. il recupero a seguito di disastri e crisi;
  6. l’assistenza sanitaria in occasione di grandi eventi;
  7. i soccorsi  speciali (soccorsi con mezzi e tecniche speciali, operatori polivalenti di salvataggio in acqua, unità cinofile, soccorsi su piste da sci);
  8. il settore NBCR;
  9. le attività di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici.

SopCOLLABORAZIONE PROVINCIALE SALA OPERATIVA

Il Comitato Basso Veronese aderisce con tutti gli altri comitati della provincia all’accordo provinciale per il coordinamento e il mantenimento di una struttura provinciale di Protezione Civile e Settore Emergenza con materiali mezzi e volontari. Partecipiamo ad eventi e manifestazioni di grande afflusso locali, provinciali ma anche regionali con una partecipazione delle risorse di tutti i comitati provinciali con le medesime funzionalità operative e di intervento diventando così una forza modulare  atta ad intervenire in numerosi scenari di intervento. La possibilità di unire le nostre forze con quelle di altri comitati sia provinciali che regionali ci rende una struttura unica nel poter dare supporto sia in emergenza latente che conclamata alla struttura di Protezione Civile Nazione.  

 

PREPARIAMO LE COMUNITA’ ALLE EMERGENZE  Serate Protezione Civile

Prepariamo le comunità ad essere informate sui rischi del territorio e sociali. Sulle problematiche quotidiane e sugli eventuali modi di protezione ed intervento in caso di calamità naturali e rischi antropici, di tutte quelle attività connesse alla presenza dell’uomo, da insediamenti industriali, trasporti, o solo semplicemente attività sul territorio stesso come modifiche ambientali. La conoscenza degli eventuali rischi, la loro prevenzione e l’eventuale intervento in caso specifico, aiutano ad essere più informati e preparati su come comportarsi e sul come organizzarsi per il ripristino ed il ritorno alle normali attività quotidiane. In questa ottica si sono tenute recentemente delle serate presso i quartieri del Comune di Cerea per informare la popolazione dei rischi ambientali e sociali locali, ed è programma continuare tale opera di formazione in tutti i comuni del territorio del Comitato.

terremoto-abruzzo-croce-rossa5_161066PARTECIPAZIONI AD EVENTI NAZIONALI

I Volontari del nostro Comitato hanno partecipato alle maggiori calamità nazionali degli ultimi anni. Contiamo una presenza di circa una quarantina di volontari con più turnazioni durante il disastroso terremoto dell’Abruzzo del 2009; siamo intervenuti a sostegno delle popolazioni alluvionate dell’Est veronese nell’alluvione del 2010; ed infine abbiamo portato aiuto logistico e conforto alle famiglie colpite dal terremoto in Emilia nel 2012. Dando sempre un aiuto generoso professionale ed umano a tutte le persone sofferenti e bisognose.