Raccolta pro Siria

Obbiettivo Donazioni per questo Progetto € 700
100% Donato/€ 700 Totale Raccolta
Dona Ora

Relazione del Progetto

-Raccolta Fondi Pro-Siria-

Ogni giorno da qualsiasi tipo di canale ci viene ricordato come nel mondo globale stiano andando in scena opere drammatiche che generano sofferenza e povertà colpendo indistintamente il genere umano.  Uno dei teatri di guerra che da cinque lunghi anni getta la popolazione civile nella disperazione e nella lotta alla sopravvivenza è la Siria, paese dal 2011 coinvolto in scontri armati tra le forze governative e gruppi ribelli. Essere parte di un Movimento Internazionale quale quello di Croce Rossa non può esimere anche i più piccoli gruppi locali e lontani geograficamente da queste situazioni dal volgere lo sguardo sul panorama internazionale.

L’Italia e in particolare le realtà territoriali del Basso Veronese non stanno attraversando uno dei momenti più fiorenti a livello economico, storico e culturale ma essere volontari di Croce Rossa significa essere guidati da sette importanti Principi che pongono il rispetto e la valorizzazione della persona al primo posto. In particolare quella che è definita l’area sociale di Croce Rossa ha come mandato quello di favorire e promuovere lo sviluppo e l’inclusione sociale pertanto esserne promotori a qualsiasi livello oltre che un impegno è anche un dovere.

Per tutta questa serie di motivazioni il Comitato del Basso Veronese di Croce Rossa Italiana attraverso gli strumenti e le risorse, seppur modeste, di cui dispone ha deciso di attivarsi in una raccolta fondi a favore della popolazione siriana per poter dare il proprio contributo alla causa umanitaria.

L’impegno di tutti i volontari ha permesso di allestire una sorta di “mercatino itinerante” che è stato il supporto materiale alla conduzione della campagna di raccolta fondi per la Siria.

Le uscite in piazza si sono svolte Domenica 3 Aprile 2016 a Casaleone e Domenica 24 Aprile a Cerea in quanto Comuni afferenti al Comitato del Basso Veronese e territori disponibili a sostenere questo impegno.

La sensibilità e la generosità della popolazione tutta e la creatività e l’entusiasmo dei volontari, che si sono cimentati nella realizzazione di prodotti accattivanti, è stato il connubio ideale per un riscontro positivo dell’iniziativa.

Il ricavato che il Comitato intende dunque donare per progetti di sviluppo e supporto alla popolazione siriana è di 700 euro.

Ci rendiamo conto che quello che facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo”.

(Madre Teresa di Calcutta, premio Nobel per la pace 1979)

Scrivere Rif. Raccolta Pro Siria nel campo “Istruzioni per il venditore”